11_il_mostro_dei_mari
Descrizione:

Un sommergibile nucleare statunitense capitanato dal comandante Pete Mathews, in pattuglia nell’oceano Pacifico, è attaccato da un essere misterioso di gigantesche dimensioni. Al rientro alla base di Pearl Harbor dopo lo scampato pericolo, un grosso frammento di tessuto animale viene ritrovato incastrato sull’elica del sommergibile.

Due esperti biologi, il dottor John Carter e la professoressa Lesley Joyce, sono incaricati dalla Marina di scoprire natura e origine dell’animale. Dopo accurate analisi, i due studiosi giungono alla conclusione che l’essere misterioso sia un polpo di dimensioni gigantesche che in origine viveva nelle profondità oceaniche della fossa delle Filippine e che i test nucleari eseguiti nella zona dalla Marina lo abbiano reso radioattivo, circostanza che ha modificato le abitudini di caccia dell’animale, in quanto le sue prede abituali riescono ora a percepirlo e a sfuggirgli.

Il mostro dei mari