18_la_macchina_nera
Descrizione:

Un piccolo paesino del Nuovo Messico viene terrorizzato da un’auto nera, che uccide due ciclisti e un musicista ambulante. Il musicista viene però ucciso dinanzi casa di un anziano signore, che denuncia i fatti alle autorità locali, comandate dallo sceriffo Wade Parent. Intanto, anche un superiore di Parent viene ucciso, un mite anziano comandante della polizia che incontra, suo malgrado, l’auto nera mentre va verso il bar del paesino.

Un’anziana indiana del luogo riesce a capire che l’auto non è guidata da nessuno, ed è quindi una vera incarnazione del diavolo, tanto che, in procinto di sterminare un’intera classe di alunni e insegnanti, non riesce ad entrare in un cimitero dove questi si sono rifugiati perché il cimitero è considerato luogo sacro.

Quando l’auto uccide la futura moglie dello sceriffo Parent, egli cerca vendetta: con un piano ben organizzato farà precipitare la macchina assassina in un burrone pieno di dinamite facendola esplodere. La scena è spaventosa: si vede tra le possenti fiamme l’immagine del diavolo che sputa fuoco dalla bocca.

La macchina nera